Il momento più bello. La stagione si risveglia!
Da che cosa si capisce? Basta fare una passeggiata sulla spiaggia.
Lo spazio è immenso, l’orizzonte infinito e ininterrotto. Il sole scalda la pelle più di quanto ti aspetti.
Non è deserto. Anche in un giorno feriale, a metà del pomeriggio persone passeggiano, cani corrono liberi, a volte anche i cavalli fanno una galoppata. I bambini si tolgono le scarpe e immergono felici i piedi nella sabbia ancora fresca. Le prime sdraio sbucano dal retro dei bagni ancora sbarrati. Dietro quella cortina di cabine e paratie che impediscono lo sguardo, si sente il fermento degli uomini che riprendono il lavoro dopo l’inverno. Voci, risate, rumori di chiodi e martello, odore di pittura fresca. Nemmeno il fragore del mare, sempre un po’ agitato di questi tempi, spegne la melodia del risveglio.
Questo è l’annuncio di primavera, questa è la Versilia.

Venite presto, prima che tutto cominci.
Vi aspetto

Francesca